Sono più liberista di te! Monti risponde alle critiche del Financial Times

Se ci si mette anche il Financial Times, il prestigioso quotidiano economico-finanziario britannico, a scrivere che “Monti non è l’uomo giusto per guidare l’Italia”, vuol dire che per il Professore la strada della salita in politica si fa sempre più ripida e impervia. Autore del proditorio attacco da parte di una testata che finora aveva sempre supportato le scelte di Monti, dal governo Tecnico all’odierna corsa elettorale, è stato Wolfgang Munchau, notista economico tedesco esperto di affari europei, secondo il quale il Professore si sarebbe dimostrato “incapace di tener testa ad Angela Merkel che non vuole una Banca Centrale forte”. Nell’opinione dello spietato Munchau “la sua narrazione è stata che avrebbe salvato l’Italia dal baratro, o piuttosto da Silvio Berlusconi, il suo predecessore” e invece è stato solo autore di “promesse di riforme poi sfociate in un rialzo delle tasse”.

monti-financial times Una sferzata ultraliberista data ad uno che con il liberismo ci fa colazione alla Bocconi è stato troppo persino per uno sobrio come Monti, ubriacato dalle critiche di Munchau che, infine,  ha così chiosato: “La diminuzione dei rendimenti dei titoli ha avuto un ruolo in questa narrativa, ma molti italiani sanno che essa appartiene a un altro Mario, Draghi, presidente della Banca centrale europea”. Il destino tracciato per il Professore dal commentatore economico tedesco è plumbeo ed agghiacciante. A Mario Monti non resta che l’esclusiva possibilità di ricoprire il ruolo di Henrich Brüning, cancelliere tedesco dal 1930 al 1932, autore di una austerity simile a quella montiana che ha portato la Germania dritta dritta tra le braccia di Adolf Hitler.

Mario Monti apripista del nazismo italiano così come teorizzato più volte da Beppe Grillo? Ovvio che il Professore non dovesse perdere altro tempo per prendere carta e penna e rispondere per le rime ai colleghi inglesi. Già dal pomeriggio di ieri una lettera vergata di suo pugno compariva sull’edizione on-line del quotidiano economico. Una difesa d’ufficio di una azione governativa “senza precedenti”, finalizzata ad “abbassare i prezzi e creare più posti di lavoro» senza «una vera maggioranza in Parlamento”. Insieme al fioretto il Professore ha sguainato però anche lo spadone per fare a pezzi, nel corso di una intervista rilasciata al Tg2, la rispettabilità professionale di Munchau, “un editorialista che ha una vecchia polemica con Merkel e vorrebbe che tutti dessero colpi d’ariete per far saltare l’eurozona”. A parere di Monti “Munchau attacca me per attaccare la Merkel” sulla linea del rigore imposta da Berlino ai soci europei.

Reazione talmente veemente da parte di uno che, al massimo della rabbia, una volta aveva spezzato uno stecchino, da portare il Financial Times a rivedere in parte le sue posizioni con un editoriale apparso ieri sera sul web (visibile solo per chi paga un elitario abbonamento). Con l’aiuto del favorito Bersani, Monti potrà “garantire un nuovo inizio. Ciò consentirà agli elettori di compiere una vera scelta sul futuro dell’Italia”. Ma non solo. Un Financial Times divenuto Dr Jekill e Mister Hyde ha aggiunto anche che “insieme con l’azione decisiva della Bce, Monti ha aiutato a ridare credibilità ai conti pubblici di Roma”. Frasi di circostanza che non contribuiscono a placare la sensazione che persino parte dell’Europa liberista abbia abbandonato il troppo austero Professore che, dal canto suo, rilancia con un impegno che sembra una minaccia: “Il mio lavoro non è finito, è per questa ragione che sono entrato nell’arena politica”.

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: