Parliamo un pò di ANTIPOLITICA

Nell’Italia stordita e traumatizzata dai nefasti effetti della crisi di sistema che sta infettando i mercati finanziari globali, la politica non sa più che strade prendere per cercare di porre un freno alla rabbia popolare montante nel fenomeno di massa che tutti i commentatori hanno erroneamente definito ANTIPOLITICA. Il governo dei banchieri di Mario Monti sembrava dover essere la soluzione definitiva al “problema Berlusconi” che, con la sua sciagurata incompetenza, ci aveva portato tutti sull’orlo del baratro del fallimento. O almeno così recitava fino a poco tempo fa il pensiero dominante strombazzato a squarciagola da giornali e tv di Regime. La sobrietà personale e il rigore dimostrato da SuperMario nel prendere decisioni difficili come il taglio di pensioni, salari, welfare e l’aumento di tasse, imposte, iva e prezzi dei beni di prima necessità come i carburanti, basteranno, si diceva, a smuovere dalle sabbie mobili il nostro paese.

Peccato che i cantori prezzolati dell’uomo venuto da Bruxelles (e da New York, http://www.pmli.it/trilateralcommissionmonti.htm ) non avessero volutamente fatto i conti con la realtà di un paese, l’Italia, che va impoverendosi rapidamente, prosciugato prima dallo sperpero pluridecennale di denaro pubblico -che continua ancora oggi, come sempre è stato, a sparire nelle tasche degli Amici degli Amici- e rapinato poi dalla truffaldina entrata nell’Euro, raffinato strumento inventato dai dominatori della finanza speculativa globale al fine di poter meglio gestire i flussi di ricchezza creati dal Capitale. Logico, in questa situazione disperata in cui per i più rimangono solo le briciole, non solo che la gente cominci ad ammazzarsi, ma anche che inizi, finalmente, a rivolgere la sua rabbia verso chi in questi anni ha dimostrato tutta la sua incapacità, rubando a più non posso alla faccia dei contribuenti: i POLITICI.

Essere ANTIPOLITICI al giorno d’oggi, non significa di certo voler cancellare millenni di storia, avviata sin dall’antica Grecia, di esperienze democratiche e di partecipazione popolare alle decisioni utili per la collettività. Votarsi anima e corpo all’ANTIPOLITICA significa semplicemente, per milioni di italiani, liberarsi una volta per tutte di QUESTA CLASSE (S)DIRIGENTE e non della POLITICA come puro concetto e sacrosanto ideale. L’impegno profuso dall’ex comico Beppe Grillo, ANTIPOLITICO per eccellenza secondo i detrattori, è in questo senso solo uno dei tanti mezzi utili a NOI per raggiungere uno scopo comune, che è quello di avere una POLITICA, questa sì con la P maiuscola, liberata per sempre da ladri e parassiti, eccellenti solo nel raccontarci fandonie.

La rabbia popolare non è altro che la conseguenza dei crimini compiuti da QUESTI POLITICI  e non dalla POLITICA in quanto tale. È per questo che il virulento e inusitato attacco posto in atto dal Presidente dei Partiti (copyright di Grillo, GUARDA IL VIDEO  http://www.youtube.com/watch?v=JwVocatNbeA ), Giorgio Napolitano, che ha tuonato contro non meglio precisati demagoghi ANTIPOLITICI, è suonato come un palese e maldestro tentativo di far passare la cricca di grassatori che sta illegalmente occupando i Palazzi del Potere per la massima espressione dell’onestà politica e della volontà suprema degli elettori. La CASTA dei POLITICI difesa da Napolitano (faccia da nonno buono, ma rimasto sempre stalinista nel fondo dell’anima) ha una paura fottuta di perdere di colpo tutti i suoi privilegi e, chissà, magari anche qualcosa di più, la testa per esempio! State certi che farà di tutto per vendere cara la pelle.

Annunci
Articolo precedente
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: